Introduzione

Noi desideriamo onorare la sua memoria facendo quello che lei voleva fare: portare un momento di felicità e di speranza ai bambini che soffrono.

Fabio e Sune Frontali
MAKE A WISH

Storia

Make-A-Wish® Italia Onlus è nata nel 2004, fondata da Fabio e Sune Frontani, in ricordo della loro Carlotta, scomparsa quando aveva solo dieci anni, a causa di una grave malattia. L’associazione realizza i desideri di bambini e ragazzi di età compresa tra i 3 e i 17 anni, colpiti da malattie che mettono a rischio la loro sopravvivenza.

Progetti

…PER NATALE VOGLIAMO REALIZZARE UN DESIDERIO!

 

Quello di MARIO, 11 anni, affetto da Sindrome di Pfeiffer:

Vorrei partecipare al grande evento WrestleMania e conoscere il idolo John Cena!
La storia di Mario è la storia di un’amicizia meravigliosa. Mario nasce in Romania, dove gli viene diagnosticata una malattia genetica che provoca deformazioni al viso e agli arti; i suoi genitori non trovano medici disposti ad aiutarli in nessun ospedale della Romania e decidono, con tanti sacrifici, di venire a vivere nel nostro Paese per curare il piccolo. In Italia incontrano una famiglia di Torino con un ragazzo ricoverato che diventerà un punto fermo e importantissimo nella loro vita. I due ragazzi diventano amici per la pelle, crescono e  giocano insieme, e hanno anche le stesse passioni, tra cui spicca quella per il wrestling. Il desiderio del cuore di Mario è andare a vedere, con il suo papà e il grande amico Marco, Wrestlemania 33, uno spettacolo mondiale di wrestling che si terrà il prossimo aprile a Orlando; in quell'occasione, Mario spera tanto di conoscere John Cena.

Quello di MICHELE, 9 anni, affetto da Neuroblastoma IV stadio:

Vorrei vedere gli Studios!
Michele, un ragazzino vispo e pieno di energia, malgrado la grave malattia che sta affrontando. Gli piace il nuoto e il kung fu, sport che praticava prima di ammalarsi. Le sue attenzioni sono rivolte soprattutto al grande schermo e, nonostante il pallore e la stanchezza, il suo viso si illumina parlando di cinema. Michele desidera vedere i set dove vengono girati i film, il suo desiderio del cuore è visitare gli Studios di Los Angeles.

Quello di MICHELA, 17 anni, affetta da Atassia Di Friedreich:

Vorrei sentirmi libera di viaggiare!
Michela è costretta a muoversi con un deambulatore e, ultimamente, con una carrozzina, a causa di una grave malattia neurologica. E’ una bella ragazza con tanti interessi, ama fare shopping, ama la musica, ama chattare, ma soprattutto ama la libertà e l’autonomia. Il suo primo desiderio, senza alcuna esitazione, è un viaggio a Los Angeles. Da quando è bambina sogna di vedere gli Studios, di andare sulle spiagge di Malibù, di passeggiare a Beverly Hills e fare uno shopping sfrenato sulla famosa Rodeo Street.