03 novembre
Orari: 9:00 - 18:00 - Padova

 Programma:

La sicurezza delle macchine in uso è un aspetto importante da affrontare. Le disposizioni legislative sono molteplici e vanno dalle direttive europee di prodotto, alla legislazione sulla sicurezza e la salute nei luoghi di lavoro. La definizione delle soluzioni tecniche per garantire un utilizzo sicuro delle macchine deve tenere conto del periodo di fabbricazione delle macchine e dello stato dell’arte; le modifiche apportate alle macchine possono comportare la necessità di conformarsi alle direttive di prodotto applicabili. Il corso si propone di fare chiarezza sugli aspetti relativi alle misure di sicurezza necessarie per garantire che le macchine in uso rispondano ai requisiti legislativi applicabili. Verranno anche esaminati gli obblighi che incombono sui soggetti che eseguon o interventi di modifica delle macchine.

 

Relatori: Avv. Vania Vicentini e Ing. Andrea Mazza, AC&E

 

Programma del corso:

Attrezzature di lavoro in uso e inquadramento normativo: interazione tra direttiva macchine e d.lgs. 81/2008 sulla sicurezza dei luoghi di lavoro.

✔  L’importanza della documentazione di cui deve dotarsi il datore di lavoro nell’ottica di diligenza.

✔  Lo stato dell’arte: come si riconosce? Come si valuta? Quali sono gli obblighi per il datore di lavoro?

Quali precauzioni occorre prendere per effettuare gli interventi sulle macchine in uso?

✔  Cosa significa “modifica sostanziale” e quali sono gli adempimenti da porre in essere?

✔  Quando il datore di lavoro o chi interviene sulla macchina diventa fabbricante?

✔  Quando si modifica una unità di un insieme complesso, cosa occorre fare?

✔  Contestazione di presunta non conformità della macchina: quali scenari?

Gli argomenti saranno affrontati con casi pratici per consentire ai partecipanti di disporre di sufficiente autonomia per raggiungere lo scopo.

 

Modalità di adesione

La quota di partecipazione è fissata in € 200,00 + IVA per ogni partecipante (compreso pranzo), da versare mediante bonifico bancario a favore di Telmotor S.p.A., con le seguenti coordinate:

Intesa San Paolo Spa – filiale di Bergamo ag. 5 via Gianforte Suardi, 87 – IBAN IT 97 E 03069 11105 100000002018

Coordinate bancarie internazionali – IBAN IT 97 E030 6911 1051 00000002018 – SWIFT CODE: BCITITMM.

Indicare come causale: CS3.

Comunicare l’avvenuto bonifico tramite mail all’indirizzo: laura.airoldi@telmotor.it

Il bonifico deve essere effettuato prima della data del corso.

 

Modulo iscrizione

3° Workshop safety