Nuovo Regolamento UE 305/2011 per cavi elettrici per energia e trasmissione.

Il nuovo Regolamento europeo per i prodotti da costruzione CPR UE 305/2011, che entrerà in vigore l’1 luglio 2017, stabilisce i requisiti base e le caratteristiche essenziali per classicare i prodotti progettati per essere installati in modo permanente in edici e opere di ingegneria civile. Ogni paese europeo può decidere per il proprio territorio, l’ambito di applicazione e di conseguenza la classicazione dei prodotti da costruzione.

Il Regolamento introduce, in sostituzione della Dichiarazione di Conformità UE, la Dichiarazione di Prestazione (DoP), una dichiarazione redatta e rilasciata dal fabbricante alla prima emissione nel mercato europeo del prodotti che dovrà essere a disposizione dell’utilizzatore nale in forma cartacea o elettronica.

I prodotti da costruzione, dal 1° luglio 2017, potranno essere infatti commercializzati nel mercato europeo solo se accompagnati da Dichiarazione di Prestazione del Prodotto (DoP) e dal marchio CE presente in etichetta.

Obiettivo della normativa CPR.

La Commissione Europea, all’interno delle caratteristiche considerate rilevanti ai ni della sicurezza delle costruzioni, ha deciso di considerare per i cavi la reazione, la resistenza al fuoco e il rilascio di sostanze nocive riconoscendo l’importanza del loro comportamento e il loro ruolo in caso di incendio.

L’obiettivo della CPR è quello di garantire la libera circolazione dei prodotti da costruzione nell’Unione Europea stabilendo un linguaggio tecnico armonizzato per definire un sistema di classificazione con severi metodi di prova specifici.

 

Vieni a trovarci per scoprire le novità.

Scarica le linee guida (clicca qui)

 

Per ordini o informazioni rivolgersi al Vs. referente o inviare una mail a promotelmotor@telmotor.it