Una rappresentazione naturale dell’arte con un’altissima resa cromatica, illuminando individualmente ogni opera con coni di luce precisi per una maggiore qualità e comfort visivo.

La luce è regolata secondo i limiti dettati dai musei di provenienza delle opere e, priva di raggi UV, minimizza gli influssi dannosi dei processi fotochimica e termodinamici che attaccano i materiali e i colori.  Infine, l’illuminazione delle superfici verticali realizzata con ottiche wallwasher diffonde una sensazione di grande luminosità anche a livelli di energia ridotti.