Richiesta: studio e sviluppo di una nuova macchina in grado di alimentare una pressa con passi piccoli e veloci per evitare il rischio di “strappo”. Il problema principale era infatti che, facendo avanzare il prodotto in modo troppo rapido, si correva il rischio di “strapparlo”.

Proposta
: utilizzo di PLC Simatic S7-1500 Fail Safe e azionamenti Sinamics S120.

Risultati
: La CPU Simatic S7-1515 gestisce la macchina e attraverso rete Profinet, controlla sia l’azionamento dell’avvolgitore che quello dello svolgitore per far avanzare il materiale senza danneggiarlo. Inoltre, grazie ai nuovi pulsanti Sirius 3SU in rete Profinet, alle schede di periferia decentrata Simatic ET200AL direttamente installate a bordo macchina senza quadro elettrico, e agli stessi azionamenti Sinamics S120, è stato possibile sfruttare la comunicazione Profinet/Profisafe per poter risparmiare sul cablaggio e rispondere ai più recenti standard di sicurezza. Dunque, la collaborazione tra Telmotor e Asservimentipresse, ha prodotto come risultato lo sviluppo di Svolgitori più Calandra Alimentante, perfettamente allineata alle esigenze della committenza.