Le sorgenti di luce puntiformi posizionate a distanza dagli oggetti da illuminare creano brillantezza e accenti grazie all’efficienza dei propri riflettori orientati opportunamente.